MAISON SALENTINA, LECCE

DESCRIPTION

Tra le vie di un antico borgo salentino viene realizzata la quinta Maison firmata Acqua di Puglia, un progetto volto a riqualificare il territorio pugliese attraverso attente opere di ristrutturazione.

La storia di questa casa inizia più di duecento anni fa, quando abili maestranze locali costruirono le prime due piccole stanze caratterizzate da modeste volte a stella riconducibili al 1800. A questi volumi si aggiunse poi un locale con una maestosa volta a crociera del secolo successivo e quindi a seguire gli altri locali più recenti fino a coprire persino la corte che si era formata. Nella fase di ristrutturazione si è quindi deciso per prima cosa di demolire  l’ultima copertura in modo da ricreare l’originale corte interna, tratto tipico delle abitazioni Acqua di Puglia, riportando luce, spazio ed aria all’interno edificio. Si è poi proseguiti con il rifacimento di tutta l’impiantistica, con lo scrostamento di alcune parti di intonaco per lacciato trasparire la bellissima trama muraria originale, scegliendo poi le finiture: chianche burattate in pietra leccese e micro cemento come pavimentazione, calce pura alle pareti, e serramenti color azzurro in legno.

Una vecchia scala originale, accuratamente ripulita e reintonacata permette di raggiungere le terrazze superiori, dove sfruttando le varie differenti quote si è giocato lo spazio creando tanti piccoli luoghi destinato alla lettura, al relax e a prendere il sole; sfruttando un vecchio volume esistente si è potuto inserire anche una piccola vasca, che anche se piccola, riesca a soddisfare la voglia di fresco durante le calde giornate Salentine.

La Maison Salentina possiede le caratteristiche tipiche del paesaggio pugliese: possenti mura, serramenti azzurri in stile mediterraneo e un sistema di terrazze ricoperte delle classiche chianche in Leccisu (pietra leccese).

L’ultima delle tre terrazze è arredata in stile arabesco, ricreando così un angolo di pace dai tratti marocchini, dove poter sorseggiare un tè a bordo della piccola piscina incastonata nella terrazza stessa.

ENG

Among the streets of an ancient village in Salento, the fifth Maison designed by Acqua di Puglia is being built, a project aimed at redeveloping the Apulian territory through careful renovation works.

The history of this house begins more than two hundred years ago, when skilled local workers built the first two small rooms characterized by modest star vaults dating back to 1800. To these volumes was then added a room with a majestic cross vault of the following century and then to follow the other more recent rooms up to cover even the court that had been formed. During the renovation phase, it was therefore decided first to demolish the last roof so as to recreate the original internal courtyard, a typical feature of the Acqua di Puglia dwellings, bringing light, space and air back into the building. Then we continued with the rebuilding of all the plant engineering, with the peeling off of some parts of plaster to reveal the beautiful original wall texture, then choosing the finishes: chianche tumbled in Lecce stone and micro cement as flooring, pure lime on the walls, and blue wooden windows and doors.

An old original staircase, carefully cleaned and plastered, allows you to reach the upper terraces, where exploiting the various different heights has played the space creating many small places for reading, relaxing and sunbathing; exploiting an old existing volume, it was also possible to insert a small pool, which, although small, can satisfy the desire for coolness during the hot days of Salento.

The Maison Salentina has the typical characteristics of the Apulian landscape: mighty walls, blue Mediterranean style windows and a system of terraces covered with the classic chianche in Leccisu (Lecce stone).

The last of the three terraces is furnished in arabesque style, thus recreating a peaceful corner with Moroccan features, where you can sip tea by the small pool set in the terrace itself.

IL TORCHIO – LECCO

IL TORCHIO – LECCO

IL TORCHIO - LECCO DESCRIPTION  L’edificio a forma di torre deve anticamente il suo nome al vecchio torchio in legno di proprietà della chiesa, che già all’inizio del 1600 veniva conservato all’interno dei suoi  locali voltati a piano terra, dove veniva condotta e...

CAD MARTIN – CANTON GRIGIONI, SVIZZERA

CAD MARTIN – CANTON GRIGIONI, SVIZZERA

CAD MARTIN - CANTON GRIGIONI, SVIZZERA  DESCRIPTION  Sulle Alpi svizzere, nel cuore del Canton Grigioni, un vecchio rustico diventa lo spunto per una ristrutturazione completa, trasformandosi in un rifugio privato dagli interni piacevolmente contemporanei. La vecchia...

CASA ROSALIA – LECCE

CASA ROSALIA – LECCE

CASA ROSALIA, LECCE DESCRIPTION  Casa Rosalia è il risultato della terza ristrutturazione firmata Acqua di Puglia, un’attività volta a valorizzare il territorio pugliese attraverso attente opere di ristrutturazione. L’elegante Maison è il risultato del restauro...